ARPA Lombardia - BANDI & CONCORSI - Testata
Il logo di ARPA Lombardia - Torna alla home di ARPA Lombardia
..::  » 15/02/2017: Arpa Lombardia: massima collaborazione e fiducia nella Corte dei Conti;       » 09/02/2017: Incidente centrale nucleare Flamanville – Normandia;       » 08/02/2017: DISPONIBILITA’ IDRICA IN LOMBARDIA;       » 07/02/2017: INCENDIO RAFFINERIA ENI SANNAZZARO;        ::..
ARPA Lombardia - BANDI & CONCORSI - Menu

Chi siamo

Dipartimenti

Temi ambientali

Servizi

URP

Ufficio stampa

Educazione Ambientale

Bandi, concorsi

Area download

Contatti & PEC


 
  » Home » Bandi & Concorsi » Lavora in ARPA Lombardia  

ARPA Lombardia
»
LAVORA in ARPA Lombardia


Modalità di accesso all'impiego in ARPA Lombardia

CONSULENZE E CONTRATTI A PROGETTO
L’ART. 3 comma 18 e comma 54 della Finanziaria 2008, dispone espressamente che i contratti di consulenza con le Pubbliche Amministrazioni sono efficaci a decorrere dalla data di pubblicazione del nominativo del consulente, dell’oggetto dell’incarico e del relativo compenso sul sito istituzionale dell’amministrazione.
Questa disposizione si ricollega a quanto già previsto nell’art. 34 comma 2 della Legge 248/2006 secondo cui «Le amministrazioni rendono noti, mediante inserimento nelle proprie banche dati accessibili al pubblico per via telematica, gli elenchi dei propri consulenti indicando l'oggetto, la durata e il compenso dell'incarico».

» Consulenti assunti da Arpa Lombardia (PDF)
Aggiornato al 21.02.2014

» Collaboratori a progetto assunti da Arpa Lombardia (PDF)
Aggiornato al 11.09.2014



ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO
L’assunzione di personale a tempo indeterminato avviene:
  1. per concorso per titoli ed esami;
  2. per corso-concorso;
  3. mediante avviamento degli iscritti nelle liste di collocamento presenti negli uffici del lavoro per le categorie e i profili professionali per i quali è richiesto il solo requisito della scuola dell’obbligo;
  4. mediante chiamata numerica degli iscritti negli elenchi dei lavoratori disabili formate ai sensi della legge 68/99, limitatamente alle categorie e profili professionali per i quali è previsto il possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo;
  5. mediante convenzione con scelta nominativa ai sensi dell’art. 11 della legge 68/99;
CONCORSO PER TITOLI ED ESAMI
Il concorso per titoli ed esami è una modalità di selezione pubblica o interna che consiste in prove a contenuto teorico e/o pratico, scritte e orali, volte all’accertamento della professionalità richiesta dal profilo professionale oggetto del bando, previa valutazione dei titoli culturali, professionali e di servizio.

CORSO CONCORSO
Il corso-concorso è una modalità di selezione – pubblica o interna espletata in più fasi e consiste in una preselezione di candidati per l’ammissione ad un corso con posti predeterminati, finalizzato alla formazione specifica dei candidati stessi. Per essere ammessi al corso-concorso è necessario superare una o più prove selettive. Le prove selettive, la durata, i programmi e le prove finali dei corsi, nonché il numero dei candidati ammissibili, i titoli valutabili e tutto quanto attiene allo svolgimento del corso-concorso sono definiti dal bando in base alla categoria e alle mansioni riguardanti i posti da ricoprire.

^ TOP ^



ASSUNZIONE ATTRAVERSO LA PROCEDURA
DELLA MOBILITA’ DA ALTRI ENTI
L’Arpa Lombardia può assumere personale attraverso la procedura di mobilità, proveniente sia dallo stesso comparto che da altri Enti Pubblici, rispettivamente ai sensi dell’art. 19 C.C.N.L. integrativo del 20/09/2001 e art. 30 decreto Legislativo n° 165/2001.

^ TOP ^



ASSUNZIONE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99
L’Arpa Lombardia ha stipulato ai sensi dell’art. 11 legge n.68/99 con gli uffici competenti delle Provincia della Lombardia, delle convenzioni aventi ad oggetto la determinazione di un programma mirato al conseguimento degli obiettivi occupazionali della legge 68/99 e sulla base di questi, prosegue nell’assunzione di personale da inserire previo tirocinio nell’ambito della dotazione organica dell’Agenzia.

» Scarica la legge n.68/99 (PDF)

^ TOP ^



ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO
L’assunzione di personale con rapporto di lavoro a tempo determinato, nei casi previsti dalle specifiche norme di legge e contrattuali, avviene prioritariamente mediante utilizzo di graduatorie ancora valide di concorsi pubblici espletati per la copertura di posti della medesima area, categoria e profilo professionale. Nel caso di inesistenza o esaurimento delle graduatorie, l’accesso avviene mediante selezioni pubbliche per soli titoli o per titoli e colloquio, volte all’accertamento della professionalità richiesta. La valutazione dei titoli è effettuata con le medesime modalità previste per la valutazione dei titoli per l’assunzione a tempo indeterminato. E’ inoltre possibile utilizzare le graduatorie ancora valide, predisposte ed approvate dalla Regione.

^ TOP ^



ASSUNZIONI CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO
DI DIRITTO PRIVATO
L’ARPA può assumere personale con contratto di diritto privato, di durata non superiore ai cinque anni, per accertate esigenze di funzionalità o per carenza delle specifiche professionalità necessarie in relazione allo svolgimento delle proprie funzioni. I requisiti generali di accesso sono gli stessi previsti per le assunzioni a tempo indeterminato. Il numero di personale da assumere non può essere superiore al 15% del personale in servizio nell’area del personale del comparto e della dirigenza. Per il personale della dirigenza, possono essere assunte persone di particolare e comprovata qualificazione professionale, che abbiano svolto attività in organismi ed enti pubblici o privati o aziende pubbliche e private con esperienza acquisita per almeno un quinquennio in funzioni dirigenziali, o che abbiano conseguito una particolare specializzazione professionale, culturale e scientifica desumibile dalla formazione universitaria e postuniversitaria, da pubblicazioni scientifiche o da concrete esperienze di lavoro, o provenienti dai settori della ricerca, della docenza universitaria, dalle magistrature e dei ruoli degli avvocati e procuratori dello Stato.

^ TOP ^



PUBBLICAZIONE BANDI
I bandi di Concorso per titoli ed esami sono pubblicati sul BURL (Bollettino Ufficiale Regione Lombardia), su questo sito internet alla pagina Bandi e Concorsi e nelle bacheche della Sede Centrale di ARPA Lombardia e di tutti i Dipartimenti.

^ TOP ^





 
ARPA Lombardia - Box
..:: in evidenza ::..


Rapporto sullo Stato dell'Ambiente in Lombardia
» ARCHIVIO «


..:: altri servizi ::..

» sezioni in evidenza

» InfoSCIA

» Banche dati ARPA
» Bilanci di ARPA Lombardia
» Catasto antenne - Castel
» Catasto e osservatorio rifiuti
» Centro monitorag. geologico
» EMAS - Life+ Brave
» IPPC in Lombardia
» Lavora in ARPA Lombardia
» Progetto Val Pola
» Rapporto Stato Ambiente
» Rete laboratoristica
» Rete SME
» Servizio idrografico


..:: area privata ::..